Rifugio per cani randagi Monti Azzurri

Adozioni

Adottare un cane è un grande gesto di civiltà.

Ogni anno in Italia vengono abbandonati circa 150.000 cani. La maggior parte di essi finisce in un rifugio dopo la cattura, per altri la vita finisce sotto le ruote di un’automobile.

La vita in un rifugio, anche quello più confortevole, non può sostituire l’affetto di un padrone.

Un cane può dare molto a chi lo adotta, sia esso un cucciolo che, soprattutto, un cane adulto. Adottando un cane si assicura la compagnia di un animale fedele e si è spinti ad averne cura come si deve. Di sicuro riceveremo da lui tutto l’affetto, la compagnia e la gioia che un cane può dare.

Rivolgendoti al rifugio potrai adottare gratuitamente un cane che è già vaccinato e sterilizzato.

Se ti senti pronto per avere un nuovo vero amico, passa al rifugio!

Se adotti un cane con patologia cronica e/o anziano (età superiore a 10 anni) la Comunità Montana si accolla le spese sanitarie e farmaceutiche attraverso i servizi del rifugio.

Ricorda che una volta che hai adottato il cane devi recarti presso gli uffici della ASUR Servizio Veterinario per la voltura a tuo nome del microcip.


CONSIGLI PER LA CURA DEL CANE ADOTTATO
Scarica il file (formato .pdf)


A Distanza
Con € 10,00 al mese, hai l'opportunità di adottare un cane a distanza versando la somma tramite C.C. BAncario (IBAN IT24B0605513404000000006924) intestato a "Skylos Soc. Coop" Macerata.

Inoltre puoi anche recarti al canile per coccolare e portare a passeggio il tuo nuovo amico.

P.S.: Con l'adozione riceverai una sua simpatica foto.